02.05.2019 - 10:00, Inizio dibattimento

Luogo: II Aula penale
Caso: SK.2019.14

Natura dei reati

Causa Ministero pubblico della Confederazione e Dipartimento federale delle finanze contro A. per titolo di accettazione indebita di depositi del pubblico (art. 46 cpv. 1 lett. a LBCR).



Osservazioni

A. è accusato di avere, nel periodo dal 1° settembre 2012 al 21 giugno 2013, tramite la B. AG e senza la relativa autorizzazione dei privati, accettato 38 prestiti per un importo complessivo di EUR 456'500 e CHF 265'000.



Collegio giudicante: Corte penale, Giudice unico

Lingua: Tedesco
06.05.2019 - 09:00, Inizio dibattimento
07.05.2019, Continuazione dibattimento
08.05.2019, Continuazione dibattimento
09.05.2019, Data di riserva

Luogo: I Aula penale
Caso: SK.2018.60

Natura dei reati

Causa Ministero pubblico della Confederazione contro A. e B. per titolo di infrazioni qualificate alla legge federale sugli stupefacenti (art. 19 cpv. 1 lett. b e c e cpv. 2 lett. a, b e c LStup).



Osservazioni

A. e B. sono accusati di avere organizzato, a più riprese, l’importazione e la messa in commercio in Svizzera di importanti quantità di cocaina. La quantità di stupefacente (lordo) ascritta agli imputati, che avrebbero agito in banda, per mestiere e dovendo presumere di mettere direttamente o indirettamente in pericolo la salute di molte persone, è di 69 kg per A., rispettivamente di 49 kg per B.



Collegio giudicante: Corte penale, Collegio a tre giudici

Lingua: Francese
28.05.2019 - 09:00, Inizio dibattimento

Luogo: II Aula penale
Caso: SK.2017.68

Natura dei reati

Causa Ministero pubblico della Confederazione contro A. e B. per titolo di violazione del segreto d’ufficio (art. 320 cifra 1 CP) e di complicità in violazione del segreto d’ufficio (art. 320 cifra 1 CP in relazione con gli art. 25 e 26 CP).



Osservazioni

A., ex collaboratore dell’Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC), è accusato di avere reso noti al Tribunale amministrativo federale, nell’ambito di una procedura di ricorso, documenti interni dell’AFC. B., anch’egli ex collaboratore dell’AFC, è accusato di complicità in tali fatti.



Collegio giudicante: Corte penale, Giudice unico

Lingua: Tedesco